L'Olio d'Oliva

Scopri i benefici dell'Olio di Oliva 

TIPO DI PIANTA: Olea Europea, Oleaceae

ORIGINE: Spagna, Marocco, Turchia, Grecia e Italia

USI: Antibatterico, Anti-Ossidante, Idratante, Anti Rughe, Ricco di Vitamine. 

I Benefici e Utilizzi

Antibatterico | L’olio d’oliva ha dimostrato di avere proprietà antibatteriche. Tuttavia, ci sono pochissimi studi sulla capacità dell’olio d’oliva di controllare i batteri sulla pelle.
Un piccolo studio ha esaminato gli effetti dell’uso di olio d’oliva e olio di cocco sui batteri dello Staphylococcus aureus sulla pelle. I risultati hanno scoperto che entrambi gli oli presentavano proprietà antibatteriche, ma l’olio di cocco vergine era più efficace nell’eliminare i batteri.
Tuttavia, a volte l’olio d’oliva può essere usato per trattare le infezioni batteriche della pelle. Può anche migliorare la guarigione nelle persone con ulcere del piede causate dal diabete di tipo 2.

Idratante | L’olio d’oliva è un popolare idratante naturale che viene spesso utilizzato per ammorbidire sia la pelle che i capelli. Tuttavia, ci sono pochissime ricerche sulla sua efficacia.

Anti-Ossidante | L’olio d’oliva agisce come antiossidante, una sostanza che previene l’ossidazione. L’ossidazione è un processo che può produrre radicali liberi, che sono sostanze chimiche che possono potenzialmente danneggiare le cellule e possono contribuire allo sviluppo del cancro.
Se applicati sulla pelle, gli antiossidanti possono prevenire l’invecchiamento precoce. Inoltre, alcune ricerche suggeriscono che applicare olio d’oliva sulla pelle dopo l’esposizione al sole può combattere le cellule cancerogene.
Nello studio, gli scienziati hanno applicato l’olio sulla pelle dei topi che erano stati esposti a raggi ultravioletti (UV) potenzialmente dannosi. La crescita tumorale era significativamente più bassa nei topi che avevano olio d’oliva sulla pelle rispetto a quelli che non lo facevano.
Gli scienziati devono svolgere ulteriori ricerche in questo settore per comprendere gli effetti delle proprietà antiossidanti dell’olio di oliva sulla pelle umana

Vitamin ContentL’olio d’oliva contiene le vitamine liposolubili A, D, E e K. Alcune di queste vitamine possono essere benefiche per la pelle. Ad esempio, le persone hanno usato l’olio di vitamina E topicamente nel corso della storia per trattare una varietà di condizioni della pelle, tra cui la psoriasi e l’eczema.

Anti Rughe |  Grazie al suo contenuto di antiossidanti, l’olio d’oliva può ridurre l’invecchiamento della pelle e le rughe. L’olio può essere tamponato intorno alla zona degli occhi durante la notte o dopo l’esposizione al sole.

Rigenerante | Anti Cicatrici Le vitamine e altri antiossidanti nell’olio d’oliva possono sbiadire le cicatrici aiutando le cellule della pelle a rigenerarsi.
Basta massaggiare l’olio non diluito in cicatrici o mescolarlo con una spremuta di succo di limone per trattare le aree di iperpigmentazione, dove la pelle si è scurita a causa di cicatrici.
L’olio d’oliva può anche essere usato per prevenire o curare le smagliature, sebbene studi sulla sua efficacia abbiano trovato risultati contrastanti.

La Storia

L’olio d’oliva è un grasso liquido ottenuto dalle olive (il frutto di Olea europaea; famiglia Oleaceae), una pianta tradizionale del bacino del Mediterraneo. L’olio viene prodotto dalla spremitura di olive intere.

È comunemente usato in cucina, per friggere cibi o come condimento per insalate. È anche usato in cosmetici, prodotti farmaceutici e saponi e come combustibile per le tradizionali lampade a olio e ha usi aggiuntivi in ​​alcune religioni. Esistono prove limitate dei suoi possibili benefici per la salute.

L’oliva è una delle tre principali piante alimentari della cucina mediterranea; gli altri due sono grano e uva. Gli ulivi sono coltivati ​​in tutto il Mediterraneo dall’VIII millennio a.C.

I primi cinque produttori di olio d’oliva in volume sono Spagna, Marocco, Turchia, Grecia e Italia. Tuttavia, il consumo nazionale pro capite è più elevato in Grecia, seguito da Spagna e Italia.

La composizione dell’olio d’oliva varia a seconda della cultivar, dell’altitudine, del tempo di raccolta e del processo di estrazione. È costituito principalmente da acido oleico (fino all’83%), con quantità minori di altri acidi grassi tra cui acido linoleico (fino al 21%) e acido palmitico (fino al 20%). L’olio extra vergine di oliva deve avere un’acidità libera non superiore allo 0,8% ed è considerato avere caratteristiche aromatiche favorevoli.

Gli utilizzi nella storia

L’olio d’oliva ha una lunga storia di utilizzo come rimedio per la cura della casa. Gli egiziani lo usavano insieme alla cera d’api come detergente, idratante e agente antibatterico fin dai tempi faraonici.

Nell’antica Grecia, durante il massaggio veniva utilizzato olio d’oliva per prevenire lesioni sportive e alleviare l’affaticamento muscolare.  Nel 2000, il Giappone è stato il principale importatore di olio d’oliva in Asia (13.000 tonnellate all’anno) perché i consumatori credono che sia l’ingestione sia l’applicazione topica dell’olio d’oliva siano utili per la pelle e la salute.

L’olio d’oliva è popolare per il massaggio di neonati e bambini piccoli, ma le prove scientifiche della sua efficacia sono contrastanti. Un’analisi dell’olio d’oliva rispetto all’olio minerale ha scoperto che, se usato per il massaggio infantile, l’olio d’oliva può essere considerato un’alternativa sicura agli oli di girasole, di vinaccioli e di cocco frazionato. Ciò vale soprattutto quando viene miscelato con un olio più leggero come il girasole, che “avrebbe l’ulteriore effetto di ridurre i livelli già bassi di acidi grassi liberi presenti nell’olio d’oliva”. Un altro studio ha affermato che l’olio d’oliva ha ridotto il rischio di dermatite per i bambini in tutte le fasi della gestazione rispetto alla crema emolliente. Tuttavia, ancora un altro studio sugli adulti ha scoperto che il trattamento topico con olio d’oliva “danneggia significativamente la barriera cutanea” rispetto all’olio di girasole e che potrebbe peggiorare la dermatite atopica esistente. I ricercatori hanno concluso che a causa del risultato negativo negli adulti, non raccomandano l’uso di olio d’oliva per il trattamento della pelle secca e il massaggio infantile. 

L’applicazione di olio d’oliva sulla pelle non aiuta a prevenire o ridurre le smagliature. 

 

Scopri gli altri Ingredienti

HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL (Olio di Semi di Girasole), OLEA EUROPAEA FRUIT OIL (Olio di Oliva), RICINUS COMMUNIS SEED OIL (Olio di Ricino), THEOBROMA CACAO SEED BUTTER (Burro di Cacao), MELALEUCA ALTERNIFOLIA (Olio di Malaleuca), GOLD (Oro)

 

Italiano
Language
Italiano
  • Italiano
Currency